Come un'azienda italiana può vendere all’estero? - Digital Eco
Menù

Come un’azienda italiana può vendere all’estero?

Negli ultimi anni, sempre più aziende hanno avvertito la necessità di vendere all’estero, grazie alle numerose opportunità offerte dai mercati internazionali. Tuttavia, per le aziende che vogliono espandere il proprio business, trovare clienti esteri può risultare una sfida ardua. In questo articolo, forniremo alcuni consigli utili su come un’azienda può trovare clienti esteri.

Strumenti per trovare clienti esteri:

Identificare il proprio mercato di riferimento

La prima cosa da fare per trovare clienti esteri è quantificare il mercato estero con il maggior potenziale. Questo significa individuare il target, comprendere i bisogni e le esigenze dei clienti esteri e trovare un modo per raggiungerli, proponendo i propri prodotti o servizi. Per fare ciò, è necessario svolgere una ricerca di mercato accurata per identificare le tendenze del settore, i canali distributivi, le esigenze dei clienti ma anche quali sono i competitor e quali attività svolgono.

Digital Eco è specializzata nell’effettuare analisi digitali per comprendere il potenziale di mercato: quanti clienti sono presenti, dove, e qual’è il loro comportamento. Il tutto per poterli raggiungere. 

Creare una rete di vendita 

Individuare i propri partner commerciali, così come trovare gli agenti di vendita internazionali, è fondamentale per penetrare il mercato estero prescelto. Infatti la presenza sui mercati internazionali non può prescindere dall’attività dei professionisti commerciali, che conoscono le prassi utilizzate e dispongono di un pacchetto di clienti esistente nel settore e nel canale distributivo interessato. molte aziende italiane di piccole dimensioni si sono affidate a soluzioni in outsourcing per la loro attività di export, con la formula del Temporary export manager. 

Digital Eco è partner di Intermark specializzata nella creazione di rete di vendita. 

Partecipare a fiere e mostre internazionali

Partecipare a fiere e mostre internazionali è un modo efficace per mettere in mostra i propri prodotti o servizi e trovare nuovi clienti. Questi eventi offrono l’opportunità di incontrare direttamente i potenziali clienti, stabilire relazioni e conoscere meglio il mercato di riferimento.

Digital Eco crea contenuti e materiali grafici e multimediali per supportare le aziende nelle attività di promozione e allestimento durante le fiere. 

Essere presente su Piattaforme di vendita B2B  

Le piattaforme di vendita matching B2B utilizzano algoritmi di matching che incrociano le esigenze dei clienti esteri con le capacità produttive dell’azienda, facilitando la ricerca di nuovi clienti e la creazione di nuove opportunità di business.

Abbiamo parlato di questo strumento in un altro articolo del nostro blog in maniera più approfondita vi lasciamo qui il link all’articolo “Quali sono le piattaforme B2B per chi produce su misura o per chi effettua lavorazioni per conto terzi?”.  

Utilizzare i social media

I social media sono un’ottima risorsa per trovare clienti esteri. Utilizzare piattaforme come LinkedIn e Twitter per entrare in contatto con i potenziali clienti, condividere informazioni sui propri prodotti o servizi e partecipare alle conversazioni relative al proprio settore.

La gestione e creazione di contenuti può essere sviluppata da Digital Eco. 

Creare un sito web multilingue

Creare un sito web multilingue è fondamentale per trovare clienti esteri. In questo modo, gli utenti di diverse lingue possono comprendere le informazioni sui prodotti o servizi dell’azienda. Inoltre, è importante assicurarsi che il sito web sia ottimizzato per i motori di ricerca, in modo da apparire in cima ai risultati di ricerca quando i potenziali clienti cercano prodotti o servizi simili.

Potete affidarvi a Digital Eco per la creazione di un sito web multilingue e per un restyling di quello esistente.

Utilizzare i servizi di traduzione professionale

Utilizzare i servizi di traduzione professionale è importante per comunicare efficacemente con i potenziali clienti esteri. I servizi di traduzione professionale possono aiutare l’azienda a tradurre il proprio sito web, i materiali di marketing e le comunicazioni commerciali nella lingua del mercato di riferimento, in modo accurato e professionale.

Conclusione

Trovare clienti esteri può risultare una sfida per un’azienda che produce per conto terzi o su disegno di terzi. Digital Eco ti può aiutare nella gestione di tutte queste attività ma anche nella gestione e nell’inserimento in piattaforme B2B per aziende come la tua per chi produce su misura o per chi effettua lavorazioni per conto terzi.

Se sei interessato a sapere: “Quali sono le piattaforme B2B per chi produce su misura o per chi effettua lavorazioni per conto terzi?” ti lasciamo qui il link ad un nostro articolo in cui ti suggeriamo alcune piattaforme. 

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo su:

Le ultime dal Blog

Voucher Bonus Export Digitale

Il bonus Export Digitale è un’iniziativa del Ministero degli Esteri e dell’Agenzia ICE che punta a sostenere le microimprese manifatturiere nelle attività di internazionalizzazione attraverso soluzioni

Leggi l'articolo »

Portfolio

Scopri cosa abbiamo realizzato per i nostri clienti: