Skip to content Skip to footer

Progetti per l’ambiente: tra dovere e opportunità

La transizione ecologica, come indicato dall’Agenda 2030 dell’ONU e dai nuovi obiettivi europei per il 2030, è alla base del nuovo modello di sviluppo italiano ed europeo.

Intervenire per ridurre le emissioni inquinanti, prevenire e contrastare il dissesto del territorio, minimizzare l’impatto delle attività produttive sull’ambiente è necessario per migliorare la qualità della vita e la sicurezza ambientale, oltre che per lasciare un Paese più verde e una economia più sostenibile alle generazioni future.

Anche la transizione ecologica può costituire un importante fattore per accrescere la competitività del nostro sistema produttivo, incentivare l’avvio di attività imprenditoriali nuove e ad alto valore aggiunto e favorire la creazione di occupazione stabile.

 

La svolta green dell’Italia passa anche dai contributi e dai finanziamenti. Particolare attenzione verrà data a progetti che abbiano la finalità di agevolare la transizione verso un’economia a minor impatto ambientale, integrare i cicli produttivi con tecnologie a basse emissioni per la produzione di beni e servizi sostenibili e promuovere iniziative che sviluppino una nuova mobilità a minori emissioni inquinanti.

Leave a comment

Sviluppiamo soluzioni commerciali per le imprese attraverso le pubbliche relazioni tradizionali e digitali.

PIVA 04658340270

Santa Croce, 468/b
30135 – Venezia – IT

info@digital-eco.it

Newsletter

Digital Eco Srl – tutti i diritti riservati

Go To Top